Ecco quali vernici utilizzare per cambiare i colori della vostra casa Shabby

Se avete desiderio di cambiare i colori della vostra casa utilizzando vernici di ottima qualità e non siete molto aggiornati su questo argomento, siete nel posto giusto.
Non tutti sanno che semplicemente dipingere le pareti è il modo più rapido e spesso più economico per rivoluzionare la propria abitazione.

Infatti il colore è l’elemento essenziale per rendere un ambiente più luminoso e più accogliente.

A seconda che si scelgano dei toni caldi o freddi, esso può essere trasformato in modo tale da renderlo anche più grande o più piccolo. I colori infatti possono modificarne persino le prospettive ottiche. Inoltre alcune finiture murali aiutano a rinnovare l’ambiente ed eliminano drasticamente imperfezioni sulle pareti dare per esempio dall’umidità.

Le possibilità da utilizzare sono infinite: idropitture, smalti, finiture a base di calce, cere o stucchi. Tutto sta nello scegliere il prodotto giusto.

L’importante è iniziare dal colore che prediligete e successivamente scegliere la tecnica decorativa più appropriata.

Se il vostro desiderio è quello di rinfrescare le pareti o cambiare il colore per rendere l’ambiente più gradevole, una buona soluzione è quella di orientarsi sulla tradizionale idropitture o sugli smalti. Infatti per usare queste tecniche la preparazione del muto e la posa sono pratiche e veloci. La resa estetica dipende però per la maggior parte dal prodotto utilizzato e dalla qualità della vernice.

Per chi vuole un look muovo alla propria abitazione, l’ideale è scegliere per ogni stanza un colore diverso. Questa è un’idea efficace per ogni stanza un colore diverso. Questa è un’idea efficace per le case con stanze comunicanti. Infatti usando una tinta diversa per ciascun ambiente potrete anche abbinare le tonalità dell’arredo di ogni singola stanza. Potrete così creare un ambiente diverso e rilassante, mantenendo però alla base un’uniformità d’insieme.

Ricordatevi però di abbinare anche i vani porta colore della stanza Per chi abita in case d’epoca è una scelta davvero consigliata. Per questo tipo di decorazione serve una pittura colorata pronta all’uso. Allo stesso momento deve avere un effetto pieno e vellutato ed un elevato potere coprente. Una delle migliori pitture in commercio è quella di MaxMeyer.

Un’altra importante caratteristica alla quale fare attenzione se volete modificare l’aspetto delle stanze della vostra abitazione è quella di prestare attenzione alla capacità del colore utilizzato di modificare visivamente proporzioni e prospettive.

Infatti, i colori chiari esaltano la luminosità dell’ambiente e aumentano il senso di profondità. I colori scuri invece rendono l’ambiente più stretto, pertanto prestare particolare attenzione alle tonalità di colore da scegliere in base all’ambiente. Inoltre finiture e modalità di applicazione danno risultati molto diversi. Per esempio se opterete per tinte piene avrete immediatamente un imprinting più contemporaneo. Se opterete per sfumature e velature il risultato sarà più soft ed essenzialmente decorativo.

Ecco quindi dei consigli pratici da seguire subito: se la stanza vi appare troppo alta una soluzione semplice e veloce è quella di scurire il soffitto utilizzando per il plafone un colore più scuro rispetto a quello delle pareti. In questo modo l’ambiente risulterà subito visivamente abbassato. Inoltre, l’espediente cromatico vi aiuterà a rendere più avvolgente lo spazio abitativo, creando un gioco di volumi e di contrasti.

Per quanto riguarda i corridoi invece, solitamente spazi lunghi e stretti e poco luminosi, la tendenza più comune è quella di dipingerlo di bianco. In realtà essendo ambienti di passaggio dove non si è soliti stazionare molto, si prestano molto bene ad essere ravvivati da una nota cromatica più accesa. Ad esempio una tinta pastello morbida e non eccessivamente scura è l’ideale per dare un tocco di colore in più alla casa. Ancora questa volta, la soluzione migliore è l’idropittura adatta per interni ed esterni, priva di solventi nocivi. Le vernici MaxMeyer sono lavabili e resistenti all’attacco di muffe o funghi. Con un prezzo davvero accessibile resta una delle migliori presenti attualmente sul mercato.