Verande Shabby Chic, lo stile più in voga degli ultimi anni

Innamorarsi di luoghi come questo è veramente un gioco da ragazzi…

Luminose, accoglienti e veramente romantiche sono le verande in stile shabby chic che negli ultimi anni ha riscosso un grande successo per gli amanti del vintage e del restauro.

Nato in Gran Bretagna rievocando le tipiche decorazioni delle campagne inglesi, lo stile shabby chic si caratterizza e si differenzia dagli altri stili per la sua particolarità e facilità di realizzazione!

Perfetto per ogni ambiente della casa, sia interno come il salotto, la cucina o le camere da letto che esterno, come appunto le verande, questo stile è facile da accordare agli oggetti e ai colori di casa in quanto il colore dominante è il bianco, un bianco sporco e graffiato che rimanda sempre all’idea di qualcosa di vecchio e rovinato ma che in realtà ha ancora un fascino e una bellezza unica che vale la pena risaltare.

Ad ogni modo i colori pastello chiari, verde, azzurro, rosa e lilla sono i prediletti per la loro capacità di creare, insieme al bianco, spazi luminosi ed equilibrati.

Il termine è stato coniato per la prima volta dalla rivista britannica The World Of Interiors nel 1980 e letteralmente, “shabby chic” significa “logoro elegante” rivelando già nel nome la sua peculiarità: rendere elegante ciò che è ormai vecchio e che quasi stiamo per buttare via.

Infatti quante volte ci capita di vedere dei mobili o degli oggetti che cosi come sono non ci dicono nulla e vorremmo farli sparire?
Penso tantissime, e una soluzione più economica e vi assicuro, molto più soddisfacente, è quella di ridare vita ai vostri mobili ed oggetti trasformandoli in stile shabby chic.

Infatti al giorno d’oggi si parla di shabby chic economico perché si basa sul recupero e sul riciclo di cose vecchie e vi sorprenderà sapere che questo potete farlo benissimo voi da soli, comprando i giusti materiali e seguendo un paio di passaggi che sono fondamentali per far sì che il lavoro si mantenga bene nonostante il tempo e nonostante la pulizia quotidiana!

E poi vogliamo veramente discutere di quanto possa essere suggestivo e rilassante godersi il panorama di casa o leggersi un libro da una veranda shabby chic?

Giusto per darvi un’idea: ecco alcuni esempi di verande

 

Veranda in stile shabby chic a vetrate scorrevoli a tutta altezza (per conoscere di più sulle offerte di mercato su questa tipologia di verande vi rimando al seguente articolo: “Verande scorrevoli e a scomparsa – I prodotti migliori sul mercato”)

Bellissima veranda shabby chic con vista giardino con un banco di fiori rosa e bianchi che incorniciano, senza appesantire, la veranda.

Veranda shabby chic semplice adibita a zona colazione/zona pranzo

Mobiletto azzurro che dà un tocco di colore a quest’altra bellissima veranda shabby chic.

Tavolo in legno e sedie in vimini che spezzano benissimo con il candore della struttura della veranda.

Queste sono solo alcune idee di come realizzare delle bellissime verande in stile shabby, la bellezza di questo tecnica è che si può lasciare libero sfogo alla creatività e alla personalizzazione perchè non ci sono regole.. o meglio, l’unica regola è quella di rendere al meglio, di far rivivere un mobile, un oggetto e dargli un aspetto nuovo e fresco.

E’ difficile, anzi quasi impossibile, stancarsi di questo stile perché dona equilibrio agli ambienti e vivere in un ambiente armonioso, luminoso e colorato al punto giusto ha degli effetti sicuramente benefici.

In parole povere, questo stile è vissuto ma estremamente elegante e paradossalmente fresco, nuovo, facile da realizzare e con il potere di rendere ogni singolo ambiente che vogliamo magico e incantevole!