4 idee di tendenza per la biancheria da letto in stile Shabby Chic

Romanticismo ed eleganza sono i due caratteri che più degli altri parlano dello stile shabby chic. In camera da letto sono ancora più presenti, proprio perché è l’ambiente a prestarsi meglio degli altri angoli della casa a un romanticismo fuori dal tempo.
In camera da letto non si trascorrono molte ore durante la giornata, eppure è importante che sia tutto organizzato nel dettaglio e con stile perché rappresenta lo spazio più prezioso, quello che ci permette di dormire sereni e rassicurati, lasciando tutto il resto fuori dalla porta di casa. La camera da letto è la stanza che più ci permette di sentirci veramente liberi.

La ricetta perfetta per avere una perfetta camera da letto in stile shabby è il saper combinare con maestria e naturalezza oggetti che parlino del passato con quelli che raccontino il romanticismo nelle sue sfumature più diverse. Un obiettivo non così difficile da raggiungere se si decide di seguire qualche semplice idea. In camera da letto un elemento che fa la differenza è la biancheria, sia in estate che in inverno, anche se è in quest’ultima stagione che è possibile spaziare tra i più svariati caratteri, dai tessuti agli arredi.

Le 4 idee shabby chic in camera da letto

La prima idea da seguire per una camera shabby chic è quella perfetta da realizzare in inverno, quando le temperature diventano rigide e la camera da letto si trasforma in un angolo caldo, in cui ci si rifugia per trovare il giusto tepore. Dove si riesce a trovare questo calore se non sotto i piumoni letto che siano sì caldi e avvolgenti, ma anche di tendenza? In questo caso la tendenza è shabby e i piumoni hanno intarsi romantici, dettagli decò, stampe floreali e tutto ciò che è ispirato allo stile provenzale.

La seconda idea è quella che parla di lenzuola, quindi adatta soprattutto per l’estate, quando non si necessita certo di ripararsi dal freddo. Le lenzuola chabby avranno colori pastello dalle tinte che vanno dal verde salvia al viola, dall’avorio all’ecrù, dal bianco al rosa e stampe floreali e leziose per rafforzare l’immagine decisamente vintage dell’ambiente.

Una terza idea rigorosamente provenzale è quella relativa ai materiali. Il cotone grezzo è il protagonista indiscusso di questo stile perché capace di raccontare i suoi caratteri e le sue sfumature. Così come la seta, più elegante e morbida, la regina del romanticismo.

Ultima, ma non certo per importanza la regola legata al rivestimento dei cuscini, che non possono assolutamente mancare in una camera shabby chic. Questi saranno il pizzo macramè, lo chintz, e di nuovo il cotone e la seta, che come avrete già capito non possono mai mancare in una casa che voglia essere perfettamente e naturalmente shabby.

Consigli per la camera da letto

Oltre alla biancheria da letto shabby chic, in camera trovano spazio moltissimi altri dettagli che hanno bisogno di essere curati e scelti con attenzione, altrimenti il rischio è quello di non rendere giustizia alla stile provenzale e sarebbe un vero peccato! Ricordate che la caratteristica di questo stile è prima di ogni cosa quella di essere naturale, di esprimere il suo carattere senza forzature, senza dover necessariamente dimostrare ciò che è. Shabby chic è romanticismo ed eleganza, uno stile che parla da sé attraverso i suoi dettagli, colori, tessuti. Ogni accessorio qui è vintage, autentico e proprio per questo imperfetto. Inutile ricercare la perfezione se si ama questo stile perché non parlerebbe della sua vera personalità. E allora sì, a mobili antichi ristrutturati con la tecnica del fai da te, più sono imperfetti meglio è. Per questo i mobili che si scelgono devono essere invecchiati e usurati, in modo autentico o realizzati appositamente. Tutto ciò che è d’annata e che permette di poter respirare i sapori suggestivi del passato è di tendenza, è elegante, è perfettamente shabby chic, quello che riporta alla mente lo stile delle vecchie case di campagna inglesi, quello da cui prende spunto così come quello dei castelli della Loira francesi. Connubio questo, che ha permesso la nascita di uno stile che è ormai da anni uno dei più amati e di tendenza in tutto il mondo.