Come realizzare una cornice in stile Shabby Chic

cornice shabby chic

Per realizzare una cornice shabby chic  (cornice in mdf, mi raccomando) è necessario prima di tutto avere a disposizione dei colori acrilici, vere e proprie basi estetiche quando si parla di questo stile di arredamento.

Per cominciare basta mescolare il bianco con il color azzurro polvere. Una volta terminata questa operazione è possibile cominciare a dipingere la propria cornice shabby, dal momento che il fatto che sia in mdf rende possibile lavorarci col colore senza pretrattarla.

Una volta che avrete finito di stendere il colore acrilico, facendo attenzione a non farlo colare, vi basterà passare la paglietta per regalare un aspetto usurante alla superficie dell’elemento.

La vostra cornice shabby per essere completa avrà bisogno di un pezzo di carta da dècoupage, che verrà fissata al centro della cornice, tagliato con un cutter seguendo una forma prescelta.

La carta deve essere stesa con colla vinilica, e il tocco finale è dato da una formina per biscotti e uno spago. La formina deve essere fissata con quest’ultimo sulla base della cornice shabby chic, che può così essere comodamente montata in attesa di contenere una foto o qualsiasi altro risultato di espressione artistica.

Lascia un commento