Riciclare con stile e shopping sostenibile, le nuove tendenze dell’home decor

Tra le tante idee originali e i trend da cui prendere ispirazione per arredare casa con fantasia e originalità, quest’anno ha visto il consolidarsi di due tendenze in particolare: oggetti di design ottenuti da materiali riciclati e lo “shopping sostenibile”, ossia quello che ha a cuore di sostenere piccoli produttori artigianali locali o che riguarda mobili ed oggetti di home decor realizzati risparmiando le risorse, evitando gli sprechi e rispettando l’ambiente.

Il riciclo, lontano dall’immagine di prendere qualcosa di usato e senza charme, diventa una nuova tecnica creativa, che ispira artigiani, artisti a creativi di ogni genere, soprattutto in Italia. Certo molti di noi hanno avuto esperienza di vendita di mobili usati, ad esempio, ma se ad essere riciclato invece di un mobile fosse uno strumento musicale? È un’idea che ha dato vita, a splendide lampade per la casa con una forte personalità e che danno agli ambienti, come il soggiorno o uno studio, quel gusto caldo, tra passato e presente. Una lampada ottenuta da un violoncello, ad esempio, che racchiude la storia di questo bellissimo strumento in legno, è sicuramente un oggetto di valore anche per il design. Molti di questi oggetti, chiusi nelle botteghe di oggetti musicali o magari nei magazzini di qualche teatro, piuttosto che nei negozi di mobili, possono ricominciare una nuova vita, e smettere di essere oggetti in disuso per donare un tocco unico all’arredamento.

Alcuni artigiani italiani, si occupano proprio di restaurare oggetti di questo genere e di dare loro una nuova destinazione d’uso, diversa da quella per cui sono nati.

Se parliamo proprio di mobili, invece che ricorrere alla vendita di mobili usati o ai tradizionali negozi di mobili, alcuni designer emergenti e nuovi talenti creativi realizzano tavoli, sedie o credenze riciclando pezzi di legno abbandonati in natura come alberi tagliati o rami caduti, realizzando creazioni tra rustico e chic, che aiutano l’ambiente e che sono disponibili anche online.

Il riciclo diventa anche una nuova abitudine di shopping online anche per regali sostenibili e accessori realizzati artigianalmente e cuciti a mano, utilizzando tessuti diversi e riciclati oppure biologici.

Come, ad esempio, questi cestini realizzati con il tessuto che solitamente si usa per le tende da esterno. Per creare questi fantasiosi e allegri porta piante è, inoltre, stata utilizzata per la fodera interna della tela riciclata dagli ombrelli rotti. Per rendere i cestini impermeabili in modo da poterli innaffiare agilmente.