Accessori da cucina in stile provenzale, quali complementi d’arredo acquistare

accessori da cucina provenzali
Gli accessori da cucina in stile provenzale sono un elemento fondamentale per perfezionare l’organizzazione dell’arredamento di un ambiente domestico fondamentale in qualsiasi contesto abitativo.
Sono davvero tanti gli elementi che possono essere acquistati per coniugare estetica e usabilità, e tra questi ricordiamo tazze, stoviglie, bicchieri, teglie e pentole.

Per quanto riguarda la scelta delle pentole in stile provenzale, ricordiamo che sono principalmente disponibili in ceramica, e che la colorazione più frequente è improntata verso motivi floreali.
Per quanto concerne invece le tazze, anche in questo caso il materiale più utilizzato è la ceramica, con una scelta cromatica molto più libera, e legata al colore degli altri accessori da cucina in stile provenzale, oltre che al complesso dell’intero arredamento del locale.
Si tende a optare per delicati colori pastello come rosa antico e azzurro polvere, scegliendo invece tonalità come l’avorio in caso di un arredamento globalmente impostato su tinte più neutre.


Un altro accessorio per la cucina in stile provenzale molto amato dagli affezionati di questo tipo di arredamento di interni è il portaoggetti da parete, che può essere impreziosito grazie all’utilizzo di tessuti con decorazioni tipiche, magari scelte con l’aiuto di chi per professione si occupa di allestire i dettagli delle abitazioni arredate alla maniera tipica della Francia del Sud.
Una casa non è una casa senza un piccolo servizio per i momenti di piacere e di condivisione, tra i quali non possiamo non ricordare l’ora del the. Gli accessori da cucina provenzali permettono l’imbarazzo della scelta da questo punto di vista: si può scegliere un servizio in porcellana decorata, completo di vassoio su cui disporre le tazzine e di alzata per riporre i pasticcini, il tutto rigorosamente in ceramica.

Parlare di arredamento provenzale e in particolare di accessori da cucina legati alla Francia del Sud rende impossibile non aprire il capitolo biancheria. La biancheria da cucina in stile provenzale parte dalle tovaglie, e arriva a presine, gembiuli e strofinacci.
Per quanto riguarda il materiale fanno da padroni lino e cotone, che possono decorati con colori soft come grigio chiaro ed ecru, fino ad arrivare alle già citate e molto classiche tinte pastello.
La scelta della biancheria da cucina in stile provenzale deve essere ponderata, dal momento che, in questo specifico caso più che in altri, entra in campo la necessità di una coordinazione estetica con il resto dell’arredamento. Diventa quindi consigliabile acquistare in un medesimo momento l’intero set, al fine di evitare effetti di spiacevole contrasto, in grado di inficiare quel piacevole equilibrio di cromie e forme che è una delle caratteristiche principali dell’arredamento in stile provenzale.

p5rn7vb

Commenti

commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>